Homepage Lettera G

LETTERA G
HOME & CONTRACT

Lettera G, nata a Milano nel 2007 da una costola della Giovanardi spa, azienda attiva nel BTB dal 1919, edita e produce oggetti e complementi d’arredo di design.

Lettera G si avvale del talento e dell’estro creativo di designer italiani inizialmente selezionati in collaborazione con POLI-design, Politecnico di Milano.

Messi a contatto con la fabbrica Giovanardi, ambiente cruciale nella fase ideativa ed evolutiva del progetto, i designer hanno dato vita ad un catalogo poetico e raffinato, caratterizzato da idee originali ed insolite.

Oggi la fabbrica Lettera G by Giovanardi è anche aperta alle idee e ai progetti di architetti che vogliono realizzare progetti per contract d’eccellenza.

Il dinamismo e la vivacità della fabbrica consentono infatti una grande flessibilità produttiva in grado, non solo di “customizzare” le collezioni, ma anche di essere partner per lo studio e la realizzazione di progetti e concept d’arredo per architetti, hotel, ristoranti, residenze, retail.

LA RICERCA DI UN’ESTETICA CONTEMPORANEA

Per Lettera G il design è cuore e ricerca del bello.
Lettera G evolve l’aspetto tecnico e funzionale del design per creare atmosfera, suggestioni, dissonanze leggere.
Per Lettera G il design è la poesia e l’arte di creare oggetti ridisegnando e reinventando il nostro quotidiano.

NATO IN ITALIA

Gli oggetti e i complementi d’arredo Lettera G sono interamente sviluppati nella fabbrica Giovanardi, a Concorezzo, tra Milano e la laboriosa Brianza.

Qui, ogni singolo progetto viene affidato alla perizia di operai artigiani e tecnici che esprimono l’eccellenza italiana in ogni fase di lavorazione sia attraverso l’utilizzo delle più sofisticate macchine a controllo numerico quali laser, pantografi, impianti robotizzati, sia nelle particolari lavorazioni manuali come molature, lucidature, levigature e delle modalità di assiematura.

II BRAND NAME
LETTERA G

“Lettera G” intende comunicare l’italianità del marchio, la continuità con il passato, la Giovanardi, e una visione per il futuro dell’azienda stessa.

Lettera G evoca la celebre “Lettera 22” della Olivetti, la macchina da scrivere portatile che molti giornalisti, tra cui Indro Montanelli, hanno utilizzato e per la quale la Giovanardi ha lavorato per oltre trent’anni.

Ma “Lettera” è anche l’elemento funzionale del sistema di segni, l’alfabeto, con cui comunichiamo: è quindi “segno” e “scrittura”, ha un valore funzionale e culturale.

“Lettera” è una comunicazione scritta fatta pervenire da una persona o una società ad un'altra persona o a una comunità: è “dialogo”, è “comunicazione”. “Lettera” è, infine, un lemma umanistico, una proposizione d’intenti, il desiderio di “scrivere”, di lasciare un segno, così come il design in generale e LETTERA G in particolare auspicano di fare.

The site is optimized for portrait view
Turn you Device!